Doppietta di Baker nella gara di esordio
Challenge UK

Doppietta di Baker nella gara di esordio

Brands Hatch | 19 maggio 2019

Ha preso il via questo fine settimana sul tracciato Indy di Brands Hatch il Ferrari Challenge UK, la nuova serie nazionale del monomarca del Cavallino Rampante che ha avuto in Jason Baker (Dick Lovett Swindon) il suo protagonista assoluto del Trofeo Pirelli, con due vittorie nelle due gare disputate. In entrambi i casi Baker ha preceduto di pochi centesimi Jamie Clark (Stratstone Manchester), mentre nella Coppa Shell al successo di Mark McAllister (Lancaster Ferrari Colchester) in Gara-1 ha risposto Stuart Willson (Graypaul Nottingham) in Gara-2.

Gara-1. Nella prima gara, disputata nella giornata di sabato, Jason Baker si è imposto al termine di un vibrante duello con Jamie Clarke interrotto solo dalla bandiera rossa a quattro minuti dal termine della corsa. Dopo una fuga iniziale, l’ingresso della Safety Car a causa di una vettura uscita di pista costringeva Baker a tentare un nuovo allungo. In questa occasione, tuttavia, Clarke non si faceva distanziare e contendeva al connazionale il successo, rimanendo costantemente negli scarichi della 488 Challenge del rivale.

Baker, che aveva chiesto molto agli pneumatici nella fase iniziale della corsa, lottava duramente con Clarke, difendendo la posizione con determinazione fino alla bandiera rossa. Quest’ultima, esposta per recuperare una vettura finita in testacoda, decretava la vittoria di Baker davanti a Clarke e Wayne Marrs (Dick Lovett Swindon) per il primo podio del Trofeo Pirelli della storia del Ferrari Challenge UK.

Nella Coppa Shell, Mark McAllister (Lancaster Ferrari Colchester), Toby Flannagan (Maranello Sales) e Alex Moss (Graypaul Birmingham) hanno concluso sul podio una gara combattuta che ha regalato sorpassi e colpi di scena.

Gara-2. In un’ideale continuazione della sfida di Gara-1, i trenta minuti della corsa di domenica hanno offerto un confronto serrato tra Jason Baker e Jamie Clarke. In questa occasione, la bandiera a scacchi ha decretato la naturale conclusione dell’evento che li ha visti separati di appena 414 millesimi. Assieme ai due, sul gradino più basso del podio del Trofeo Pirelli è salito Paul Hogarth (Stratstone Manchester), in grado di regolare Jon Wood (Carrs Ferrari) e Josh Kirkwood-Jones (H.R. Owen London).

Nella Coppa Shell, la vittoria è andata a Stuart Willson (Graypaul Nottingham) che è stato autore di una bella rimonta che lo ha portato dalla terza alla prima posizione dopo aver avuto la meglio su Toby Flannagan e Gary Redman (Graypaul Nottingham). I tre, saliti alla fine sul podio, assieme a Richard Guy (Charles Hurst) hanno tagliato il traguardo separati di appena cinque secondi. Il tracciato, nella sua configurazione Indy, ha indubbiamente favorito lo spettacolo ed i duelli lungo i 1.944 km della pista.

Round 2. Il secondo round del Ferrari Challenge UK è previsto il 22 e 23 giugno sul tracciato di Snetterton.


Latest news