Definite le griglie di partenza a Montreal
Ferrari Challenge North America

Definite le griglie di partenza a Montreal

Montreal, Quebec | 9 giugno 2019

La serie North America del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli continua la sua stagione con l’appuntamento più atteso, quello concomitante con il Gran Premio del Canada. I trentatré piloti del campionato monomarca hanno affrontato il difficile tracciato canadese dedicato a Gilles Villeneuve, caratterizzato da un margine di errore molto basso. A causa del programma particolarmente compresso per il fine settimana, i piloti del Ferrari Challenge hanno effettuato due sessioni di qualifica in una, con una griglia di partenza per Gara-1 stilata in funzione del giro più veloce, mentre quella di Gara-2 basata sulla seconda miglior prestazione registrata in qualifica.

Trofeo Pirelli. Cooper MacNeil (Scuderia Corsa, Ferrari of Westlake) si è aggiudicato la pole position per entrambe le gare. In Gara-1 partirà davanti a Thomas Tippl (Ferrari of Beverly Hills) e James Weiland (Ferrari of San Francisco). Mentre MacNeil ha staccato in maniera netta i suoi avversari, la battaglia per la terza posizione è stata alquanto intensa. James Weiland ha chiuso a due decimi da Tippl, con Benjamin Hites (The Collection) staccato di due centesimi. Analizzando i secondi miglior crono della sessione, Hites è stato in grado di colmare in maniera considerevole il gap che lo separava da MacNeil, risultando appena tre decimi più lento rispetto al poleman. James Weiland ha completato la top tre, a tre decimi dalla prima fila, mentre Tippl ha chiuso quarto.

Trofeo Pirelli AM. Barry Zekelman (Ferrari of Ontario) ha conquistato la pole position in Gara-1 battendo Neil Gehani (Continental Autosports) e Brent Holden (Ferrari of Newport Beach). Il canadese partirà al palo in Gara-1 grazie a due decimi di vantaggio sui rivali, risultato bissato anche per Gara-2. Brent Holden si è invertito nelle posizioni con Neil Gehani, con un solo decimo di vantaggio.

Coppa Shell. Mark Issa (Ferrari of Atlanta) è stato il più veloce e partirà al primo posto in entrambe le gare battendo Brian Davis (Ferrari of Palm Beach) di appena due decimi di secondo. I due hanno disputato una qualifica a sé nella Coppa Shell, precedendo il terzo classificato – Dale Katechis (Miller Motorcars) – di più di un secondo. Diverso invece l’andamento in funzione dei secondi giri più veloci visto che Katechis è stato in grado di superare Davis assicurandosi la prima fila per Gara-2.

Coppa Shell AM. Jay Schreibman (Cauley Ferrari) ha fatto sua la pole position dopo aver preceduto di due decimi di secondo Eric Marston (Scuderia Corsa, Ferrari of Westlake). I due hanno registrato tempi trenta centesimi più veloci rispetto a quello di Bradley Horstmann (Foreign Cars Italia). La costanza di Schreibman gli ha consentito di partire in prima posizione anche per la seconda gara, quando precederà Brad Horstmann e Eric Marston.

Appuntamenti. I protagonisti del Ferrari Challenge torneranno in pista alle 15:30 per Gara-1 mentre Domenica, alle 11:15 ora locale è prevista la partenza di Gara-2.


Latest news