Finale anticipato in Gara-1 a Montreal
Ferrari Challenge NA

Finale anticipato in Gara-1 a Montreal

Montréal | 8 giugno 2019

La gara del Ferrari Challenge a Montreal aveva da poco superato i dieci minuti dal via quando un incidente causato da una perdita d’olio di Lisa Clark (Scuderia Corsa, Ferrari of Beverly Hills) ha generato una carambola che escludeva dalla corsa molte vetture e rendeva necessario l’ingresso della Safety Car ma, nonostante il grande impegno profuso dai commissari di percorso, non era possibile riprendere la gara.

Trofeo Pirelli. Cooper MacNeil (Scuderia Corsa, Ferrari of Westlake) si è aggiudicato il successo davanti a James Weiland (Ferrari of San Francisco) e Benjamin Hites (The Collection). MacNeil aveva iniziato a costruire un piccolo margine prima della neutralizzazione della corsa. Alle sue spalle, Thomas Tippl (Scuderia Corsa, Ferrari of Beverly Hills)  non è stato autore di una buona partenza, perdendo alcune posizioni. Marc Muzzo (Ferrari of Quebec) è stato uno dei piloti che ha beneficiato di questo episodio e il canadese ha fatto vedere un passo molto buono almeno sino all’ingresso della Safety Car.

Trofeo Pirelli AM. Ziad Ghandour (Boardwalk Ferrari) ha conquistato la vittoria davanti a Barry Zekelman (Ferrari of Ontario) e Neil Gehani (Continental Autosports) sono rimasti invischiati nel contatto alla curva 13 generato dai problemi tecnici di Lisa Clark. Questo ha permesso a Ghandour di aggiudicarsi il successo davanti a Dave Musial (Ferrari of Lake Forest) e Jose Valera (Ferrari of Ft Lauderdale).

Coppa Shell. Mark Issa (Ferrari of Atlanta) è salito ancora una volta sul gradino più alto del podio, battendo Claude Senhoreti (Ferrari of Ft Lauderdale). Quest’ultimo è riuscito a superare Brian Davis (Ferrari of Palm Beach) nel primo giro prima che la Safety Car congelasse le posizioni in pista.

Coppa Shell AM. Eric Marston (Scuderia Corsa, Ferrari of Westlake)  è stato autore di una gara molto efficace con tempi sul giro tali da passare Jay Schreibman (Cauley Ferrari) e controllare il gruppo dei piloti della Coppa Shell AM alle sue spalle. Anche Brad Horstmann (Foreign Cars Italia) e Gianni Grilli (Ferrari of Quebec) sono riusciti a scavalcare il pilota di Cauley Ferrari che ha pagato più di altri la confusione del primo giro.

Appuntamenti. Il Ferrari Challenge tornerà in pista domani prima dell’inizio del Gran Premio di Formula 1 alle 11:15 ora locale.

Schedule. Ferrari Challenge will return to the circuit on Sunday immediately before the start of Formula 1 pre-race festivities at 11:15am (all times in ET).


Latest news