La qualifica premia MacNeil a Sebring
Challenge NA

La qualifica premia MacNeil a Sebring

Sebring, FL | 10 ottobre 2020

Il Ferrari Challenge Trofeo Pirelli ha completato la prima sessione di qualifica per la prima gara del round 6 della stagione statunitense. Il meteo tipico di Sebring ha caratterizzato la sessione con la pioggia che è caduta solo in alcuni tratti del circuito lasciando l’asfalto asciutto sul resto della pista. Questo ha reso più difficile la gestione dei 15 minuti della sessione da parte dei piloti, costretti a gestire le diverse condizioni di grip.

Trofeo Pirelli. Cooper MacNeil (Ferrari of Westlake) ha conquistato l’ennesima pole position nel Trofeo Pirelli sfruttando la pista asciutta e fermando i cronometri sul 2:03.353 che gli hanno consentito di rifilare un secondo e mezzo al suo inseguitore più ravvicinato, Jordan Workman (Ferrari of Central Florida). Quest’ultimo, invece, è stato costretto ad un duello molto intenso con Amir Kermani (Ferrari of Ft Lauderdale), vinto per appena un decimo.

Trofeo Pireli Am. Brent Holden (Ferrari of Newport Beach) si è aggiudicato la pole per la prima gara del fine settimana al Sebring International Raceway grazie al tempo di 2:06.357 su una pista che andava man mano asciugandosi dopo le precipitazioni che avevano preceduto l’inizio della sessione. Holden ha preceduto di due decimi di secondo Dave Musial (Ferrari of Lake Forest) e Jason McCarthy (Wide World Ferrari), staccato di sei decimi da Musial.

Coppa Shell. Jim Booth (Ferrari of Atlanta) partirà per la terza volta davanti a tutti nel 2020 con il crono di 2:09.881 ottenuto in condizioni veramente difficili. La pioggia che aveva colpito il circuito durante la sessione della Coppa Shell Am lasciava alcune curve bagnate mentre altre parti della pista asciutte, consigliando l’utilizzo di gomme slick e richiedendo cautela e controllo nelle zone a bassa aderenza. Jay Schreibman (Cauley Ferrari) si è classificato secondo seguito da vicino da Brad Horstmann (Foreign Cars Italia).

Coppa Shell Am. Chris Aitken (Ferrari of Houston) ha ottenuto la sua seconda pole position stagionale segnando un 2:07.337 che gli ha consentito di precedere il leader della classifica provvisoria Justin Wetherill (Ferrari of Central Florida) di quattro decimi e Dave Musial Jr (Ferrari of Lake Forest) di sei. La sessione è stata condizionata dalla pioggia che ha colpito in maniera significativa la curva 17, celebre per il suo ingresso ad alta velocità e le continue sconnessioni, costringendo i piloti ad alzare il piede senza riuscire a migliorare i propri riscontri cronometrici.


Piloti