Auto
FERRARI CHALLENGE

La vettura in uso nel monomarca Ferrari è la 488 Challenge. Si tratta della la prima vettura equipaggiata da propulsore turbo a scendere in pista nel monomarca Ferrari, è la più potente vettura nella storia del Challenge grazie ai 670 cv del V8 da 3,9 litri derivato dal motore della 488 GTB, vincitore dell’International Engine of the Year Award e del “Best of the Best”, come miglior motore degli ultimi 20 anni. Il Ferrari Challenge è il campionato monomarca con la C maiuscola, il più ambito e il più invidiato al mondo. La serie è nata nel 1993 ed è omologata secondo le norme FIA per poter godere degli standard qualitativi migliori sia sotto il profilo dell’organizzazione che sotto quello della sicurezza. Le gare, serratissime, rappresentano la parte più esaltante della competizione, ma per i piloti c’è anche il piacere di gareggiare su alcune delle piste più prestigiose del mondo.

Scopri di più
XX PROGRAMMES

Il legame indissolubile tra Ferrari ed i suoi clienti ha dato vita all’esclusivo Programma XX che sarà protagonista anche durante le Finali Mondiali. Questo progetto consente ai proprietari di questi veri e propri laboratori tecnologici di contribuire attivamente allo sviluppo della macchina stessa e collaudare alcune delle soluzioni che saranno introdotte nelle vetture di domani. Tre le vetture appartenenti a questa attività: la FXX, capostipite del progetto, la 599XX e la FXX K che, a partire dagli eventi della stagione 2018, è stata aggiornata con il nuovo kit Evo, in grado di liberare fino a 1050 cavalli di potenza grazie al motore ibrido.

Scopri di più
F1 CLIENTI

Alcune tra le vetture più belle e significative del Cavallino Rampante già impegnate nei tracciati di tutto il mondo, torneranno a sfrecciare sul tracciato di Monza, l’ultimo tempio della velocità rimasto nel motorsport europeo, con punte di 350 km orari e curve leggendarie come le due di Lesmo e la parabolica. Durante le Finali Mondiali gli spettatori avranno la possibilità di ammirare una ventina di Ferrari, le più significative del trentennio dal 1990 al 2010.

Scopri di più
COMPETIZIONI GT

La Ferrari 488 nelle sue versioni GTE e GT3 ha debuttato nella stagione 2016. È una vettura costruita appositamente per le competizioni Gran Turismo, dotata di un potente e affidabile motore turbo, caratterizzata da tecnologie e innovazioni di ultima generazione e in grado di garantire livelli di guidabilità che non temono confronti. La versione GTE ha vinto per due volte il Mondiale costruttori WEC e nel 2017 ha permesso ad Alessandro Pier Guidi e James Calado di conquistare anche il titolo piloti. In quella stagione ha vinto cinque gare iridate, tre con la vettura numero 51 di Pier Guidi-Calado, e due con la 71 guidata da Davide Rigon e Sam Bird. La versione GT3 ha vinto per due volte il campionato IMSA in classe GTD negli Stati Uniti imponendosi nella 12 Ore di Sebring all’esordio. Nel 2017 ha vinto la 12 Ore di Bathurst, la 12 Ore del Golfo, l’Asian Le Mans Series e svariate gare dei campionati Blancpain; nel 2018 ha vinto due titoli del campionato PWC negli Stati Uniti. La vettura ha anche riportato la Ferrari sul gradino più alto del podio in una gara disputata sulla leggendaria pista lunga del Nürburgring, la Nordschleife nell’ambito del campionato VLN.

Scopri di più
GAMMA

Le vetture della gamma Ferrari attualmente in produzione rappresentano la migliore sintesi tra tecnologia, prestazioni, stile ed emozioni di guida. Soluzioni tecniche, spesso derivate direttamente dal mondo delle competizioni protagonista delle Finali Mondiali, che rendono i modelli usciti dallo stabilimento di Maranello un punto di riferimento per l’industria automobilistica. Clienti e tifosi Ferrari avranno la possibilità di ammirare da vicino le 8 e le 12 cilindri del Cavallino Rampante, dalle nuovissime Ferrari Monza SP1 e SP2, alla Ferrari 488 Pista e 488 Pista Spider.

Scopri di più