Hites, Ghandour, Issa e Davies sono i pole-man per Gara-1
Hites, Ghandour, Issa e Davies sono i pole-man per Gara-1

Challenge NA

Hites, Ghandour, Issa e Davies sono i pole-man per Gara-1

25 Ottobre 2019

Il Ferrari Challenge North America ha terminato le qualifiche che determinano la partenza di Gara-1 delle Finali Mondiali al Mugello. Dopo la giornata piovosa di giovedì, i piloti hanno affrontato i trenta minuti della sessione con il sole, ma con pista umida, montando gomme Pirelli rain.

Trofeo Pirelli.

Benjamin Hites (The Collection) con 2:06.910 ha stabilito la pole position assoluta facendo meglio del suo rivale di campionato, Cooper MacNeil (Ferrari of Westlake), di 0.711 centesimi. I due si contenderanno la vittoria assoluta in Gara-1. Marc Muzzo (Ferrari of Ontario) ha completato le prime tre posizioni nel Trofeo Pirelli, restando leggermente più attardato rispetto ai primi due, optando per una guida più prudente visto il cambiamento delle condizioni della pista.

Trofeo Pirelli AM.

Ziad Ghandour (Boardwalk Ferrari) è stato il più veloce del Trofeo Pirelli Am con 2:08.274, davanti a Dave Musial (Ferrari of Lake Forest) e a John Megrue (Ferrari of Long Island). Il leader della classe, Neil Gehani (Continental Autosports), ha scelto una strategia più conservativa, qualificandosi al quarto posto di classe.

Coppa Shell.

Mark Issa (Ferrari of Atlanta) ha disputato un eccellente turno di qualifica, classificandosi nella terza posizione assoluta e centrando la pole della Coppa Shell con il tempo di 2:08.050. Claude Senhoreti (Ferrari of Ft. Lauderdale) è secondo, mentre Brian Davis (Ferrari of Palm Beach) terzo. Issa, già campione della della Coppa Shell, avrà la possibilità di essere libero di correre senza troppi calcoli, cercando anche il podio assoluto nella gara del pomeriggio.

Coppa Shell Am.

Mark Davies (Wide World Ferrari) è stato il più veloce nella Coppa Shell Am, piazzandosi immediatamente di fronte al rivale e leader della classe Brad Horstmann (Foreign Cars Italia) and Jay Schreibman (Cauley Ferrari of Detroit). Mentre Mark non ha più intressi per la classifica, Brad e Jay sono separati da soli due punti nel campionato e daranno vita ad una battaglia emozionante per la conquista del titolo.